Contributo alle classi per progetti

Uno degli obiettivi più concreti che il Comitato Genitori si pone di perseguire è il sostegno economico dei progetti della scuola.
I fondi sono raccolti attraverso una serie di iniziative e proposte, durante gli eventi organizzati, in cui viene offerto un servizio, un bene, una consumazione a fronte di un’offerta.
Diversi sono gli esempi, ne citiamo qualcuno: sottoscrizioni a premi, pesca benefica, materiali del Gelso (Tshirt, borse, gadgets vari), merende e cibo disponibile ai banchetti, libri di seconda vita, consumazioni di conforto durante le manifestazioni ecc….
Fondamentale è il contributo dei genitori, sia di coloro che partecipano all’organizzazione degli eventi sia di coloro che offrono sostegno economico, acquistando le offerte.
Il Comitato Genitori risponde alle richieste della scuola mettendo a disposizione tutto il ricavo fruttato.
Potete leggere qui il programma di stanziamento fondi per l’anno scolastico in corso.
Nella fattispecie di cosa hanno beneficiato le classi attraverso il contributo del Comitato?
Ogni classe ha beneficiato il un sostegno pari a euro 200, ovvero 600 euro per interclasse. Le classi prime hanno ricevuto 800 euro in quanto l’ interclasse è composta da 4 sezioni, invece delle consuete 3.
Di seguito un elenco dettagliato di come saranno indirizzati i finanziamenti:
Classi prime e classi seconde: percorso di psicomotricità
Classi terze: laboratorio di scienze con Roberta Brevellieri su Forma e Funzione di alcune caratteristiche degli animali (funzione del becco, animali che sfruttano l’acqua, mimetismo ecc.).
Classi quarte: laboratorio di arte con l’Associazione Ad Artem.
Classi quinte: bonus per la gita di fine anno a Mantova, inoltre le classi quinte godranno di un contributo aggiuntivo per l’acquisto di materiale necessario per “il saluto delle quinte” durante la festa di fine anno; si tratta di un momento di raccolta e condivisione che segna simbolicamente la conclusione del percorso della primaria.
Le classi quarte e quinte usufruiscono di un pacchetto ore, con insegnante madrelingua, per il potenziamento della lingua inglese.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla partecipazione dei genitori, a cui vanno i nostri ringraziamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*